Responsabilità Civile per colpa grave ed Amministrativo Contabile n. 10582669G-LB Lloyd’s Insurance Company S.A.

in Area Professionale

Art. 26 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i Dirigenti delle Imprese dei Servizi di Pubblica Utilità (Federmanager e Confservizi).

Il comma 10 del suddetto articolo prevede: “Le coperture assicurative per le responsabilità del dirigente che non sono poste in capo all’azienda dalle clausole del presente contratto collettivo di lavoro nonché per le fattispecie in cui la legge dichiara nulli i contratti di assicurazione stipulati dal datore di lavoro a favore di dirigenti o amministratori (1.) sono a carico del dirigente. L’Azienda è tenuta in ogni caso ad informare per iscritto il dirigente circa la possibilità di accedere ad una polizza assicurativa, individuata dalle Parti stipulanti il presente CCNL per la copertura dei rischi di cui sopra, indicando le condizioni contrattuali e l’importo del premio. Le Parti sono impegnate ad individuare una polizza assicurativa che includa anche i casi di colpa grave e che copra anche le spese legali a carico del dirigente, in ogni grado di giudizio ed in qualsiasi sede penale, civile, amministrativa o tributaria, per procedimenti promossi in relazione alle responsabilità contemplate nel presente comma”.

  1. La Legge 244/2007, art. 3, comma 59 – Legge Finanziaria 2008 – sancisce la nullità dei contratti di assicurazione stipulati a favore dei propri Amministratori, Dirigenti e Dipendenti da parte di Enti Pubblici, nonché da Organismi di diritto Pubblico/Società a Controllo e/o partecipazione Pubblica soggette alla Corte dei Conti a fronte di danni da questi arrecati agli Enti stessi, allo Stato ed alla Pubblica Amministrazione in genere.

Pertanto, a seguito di tale normativa, i soggetti di cui sopra, non possono più essere tutelati da contratti di assicurazione stipulati, a loro favore, dall’Ente/Società presso cui prestano servizio e/o di cui sono Amministratori. Ne consegue che chiunque operi all’interno di questi Enti/Società sarà chiamato a rispondere con il proprio patrimonio personale per quei danni erariali che dovesse arrecare con colpa grave allo Stato e ad altri Enti Pubblici, nell’espletamento dei compiti istituzionali connessi alla carica ricoperta e riguardanti la Responsabilità Amministrativa e la Responsabilità Amministrativo-Contabile.

Federmanager e Confservizi hanno chiesto a Praesidium S.p.A. di effettuare una ricerca di mercato tra le maggiori Compagnie di Assicurazione del settore, che ha portato alla sottoscrizione di una Convenzione ad adesione individuale con la Compagnia Lloyd’s Insurance Company S.A. con sede legale in Bruxelles.

La Convenzione è rivolta per le persone che ricoprono incarichi sia di natura tecnica (ossia afferente lavori di ingegneria ed architettura come da Codice degli Appalti Pubblici –  comprese mansioni di RUP, progettazione, validazione, verifica, direzione dei lavori) che amministrativa e che prestino servizio presso Enti pubblici, intendendosi incluse anche le società a partecipazione/controllo pubblico (comprese quindi le in house, soggette alla giurisdizione della corte dei conti ex art. 12 del D.Lgs. 175/2016).

  • Responsabilità Amministrativa e Amministrativo – Contabile per danni erariali cagionati alla/e Società assicurata/e in polizza e alla Pubblica Amministrazione in genere;
  • L’azione di rivalsa esperita dalla Società assicurata/e in polizza e dalla Pubblica Amministrazione in genere per i danni provocati dall’Assicurato per colpa grave;
  • I Danni erariali conseguenti a smarrimento, distruzione o deterioramento di atti, documenti o titoli non al portatore purché non derivanti da incendio, furto o rapina;
  • I Danni erariali che l’Assicurato sia tenuto a risarcire per multe e/o ammende, sanzioni amministrative e/o pecuniarie inflitte a terzi, alla società di appartenenza ed alla Pubblica Amministrazione in genere a seguito di propri errori.

La Convenzione ad adesione volontaria, è riservata ad Amministratori, Dirigenti e Dipendenti di Enti Pubblici e delle Società a Controllo/Partecipazione Pubblica associate, all’atto della presente convenzione, alle Federazioni iscritte a Federmanager e/o Confservizi, nonché agli iscritti Federmanager.

  • Retroattività 5 anni
  • Garanzia postuma 3 anni
  • Massimale di corresponsabilità € 3.000.000
  • Perdite per interruzione o sospensione di attività di terzi
  • Perdite patrimoniali per l’attività connessa all’assunzione del personale
  • Attività di rappresentanza
  • Copertura sostituti
  • Responsabilità in materia di igiene, salute e sicurezza ex D. Lgs. 81/2008
  • Danni patrimoniali, perdite non patrimoniali e danni erariali derivanti dall’attività di cui al D. Lgs. 196/2003
  • Relativamente alla garanzia “Responsabilità Amministrativa Contabile” si intendono in copertura non solo gli Amministratori definiti quali “agenti contabili”, ma bensì tutti i profili sindacabili dalla corte dei conti (esclusi i casi di dolo)

Responsabilità dei dipendenti tecnici

  • Perdite patrimoniali e danni materiali involontariamente cagionate a terzi, allo Stato, e la Pubblica Amministrazione in genere, in conseguenza di atti o omissioni di cui debba rispondere a norma di legge commessi nell’esercizio delle sue prestazioni professionali in qualità di Dipendente Tecnico
  • Responsabilità amministrativa – contabile derivante all’Assicurato per Perdite Patrimoniali e Danni Materiali involontariamente cagionate allo Stato, e la Pubblica Amministrazione in genere, in conseguenza di atti o omissioni di cui debba rispondere a norma di legge commessi nell’esercizio delle sue prestazioni professionali in qualità di Dipendente Tecnico
  • Consulenza ecologia e ambientale, ecologia e fonti di inquinamento
  • Verifica e validazione dei progetti così come prevista dal D.Lgs 163/2006 e dal regolamento di attuazione
  • Attività di Responsabile del Procedimento
  • Responsabilità in materia di igiene, sicurezza e salute dei lavoratori

Estensione di garanzia “ATTIVITA’ DI MEMBRO DI COMMISSIONE”:

  • acquistando questa garanzia l’assicurato ha la possibilità di estendere le garanzie previste dalla presente Convenzione alla propria attività di membro di commissione svolta, al di fuori dell’orario di lavoro, presso Società/ Enti Pubblici diverse/i da quella/e/i con la/le/i quale/i lo stesso Assicurato ha un rapporto di impiego di mandato o di servizio.

Cliccando sui seguenti link è possibile scaricare i testi delle Convenzioni nonché una presentazione nella quale sono illustrate le modalità operative.

  • Clicca qui per scaricare il testo Polizza/Convenzione Responsabilità Civile per colpa grave ed Amministrativo Contabile n. 10582669G-LB Lloyd’s Insurance Company S.A.

Per sottoscrivere le suddette garanzie assicurative è necessario scaricare il Questionario – modulo di adesione per confservizi – 2021, compilarlo ed inviarlo al Broker unitamente a copia dell’ordine di bonifico. All’interno del modulo di adesione sono riportate le tabelle tariffarie da cui desumere i premi lordi annuali.

Si ricorda l’obbligo di leggere attentamente il testo delle Convenzioni prima di procedere all’adesione.

Ferma la scadenza annuale fissata al 30/09 di ogni anno, La decorrenza della copertura assicurativa riferita al singolo aderente è stabilita come segue:

  • dalle ore 24:00 del 30/09/2020 per i Moduli di Adesione ricevuti dal Broker entro le ore 24.00 del 30/11/2020, unitamente a copia della disposizione di bonifico recante, oltre al timbro della banca o il numero di CRO, data ordine bonifico non successiva al 30/11/2020.
    • Il premio da corrispondere è pari al 100% del premio esposto in tabella premi tenendo conto delle maggiorazioni relative alle eventuali garanzie accessorie.
  • Dalle ore 24:00 del giorno di presentazione del modulo di adesione, per coloro che aderiscono in data successiva al 30/11/2020, unitamente a copia della disposizione di bonifico recante, oltre al timbro della banca o il numero di CRO;
    • Nel caso specifico, il premio relativo sarà calcolato in ragione di 1/365 del premio annuo per ogni giornata di garanzia.

Quale data di effetto farà fede la data di ricezione dei Moduli di adesione da parte del Broker, unitamente alla copia della disposizione di bonifico recante, oltre al timbro della banca o il numero di CRO, la data di ordine dello stesso.